Avviso ai potenziali beneficiari delle misure a bando del GAL BMG

Si avvisano i potenziali beneficiari delle misure a bando del GAL BMG che, qualora decidano di avviare i lavori e/o procedere all’acquisto di beni e servizi oggetto di finanziamento prima della conclusione del processo istruttorio e dell’emissione dell’eventuale provvedimento di concessione, sono tenuti obbligatoriamente a:

➢ DARE COMUNICAZIONE motivata di avvio anticipato dei lavori, con firma congiunta del richiedente e del tecnico progettista al GAL BMG;

➢ RICHIEDERE AL GAL BMG il CUP e le diciture da inserire nei documenti giustificativi di spesa e di pagamento. Se prive di CUP, infatti, le fatture emesse a partire dal 1 gennaio 2021 non saranno considerate ammissibili, come disposto dalle vigenti “Linee guida sull’ammissibilità delle spese relative allo Sviluppo Rurale 2014-2020 – Sezione 3.17 Gestione dei flussi finanziari e modalità di pagamento (fatture o documenti contabili equivalenti)”.

➢ In caso di interventi strutturali, produrre DOCUMENTAZIONE FOTOGRAFICA a dimostrazione dello stato ante intervento.

La comunicazione dovrà essere trasmessa al GAL BMG via PEC all’indirizzo galbmg@pec.it

Tiana,01/06/2021

Il Direttore

F.to  Claudia Sedda

Lascia un commento